Comitato civico di Ossona: lettera aperta sul campo da calcio sintetico

Inviata – 11/05/2010 : 15:01:01
Ad Ossona sarò fatto il campo di calcio in plastica. Angelo Moratti a cui il campo è dedicato si potrebbe rivoltare nella tomba e Giulio Natta ,premio Nobel per la chimica ed inventore della plastica si propone come personaggio al quale dedicare la nuova struttura;infatti senza la plastica ad Ossona non si potrebbe giuocare a calcio.
La riunione avvenuta Sabato scorso alla presenza di alcuni rappresentanti dell’amministrazione Comunale,del dimissionario presidente dell’AC Calcio di Ossona e delle Minoranze oltre che rappresentanti del Comitato Civico non ha prodotto nulla di buono. Oramai le decisioni sono prese e a niente è valsa la lotta dura ed aspra intrapresa dal Comitato Civico.
Ci sono voluti più di cinque anni per iniziare a sistemare le Scuole Medie ( 6 per finirle?), alcuni anni per fare un semaforo in via Bosi,non si è ancora fatto nulla per la piattaforma Ecologica,le strade sono un colabrodo, mancano le piste ciclabili,i servizi sono carenti,non c’è ancora un asilo nido comunale ma ad Ossona ci sarà un campo di calcio in plastica e sarà fatto a tempo di record con soldi pubblici ed a poco più di un anno dalla elezione della Amministrazione Comunale; le promesse elettorali devono essere pagate e velocemente.
Basta scarpe con tacchettii alluminio,basta fango, basta macchine per tagliare erba; ora serviranno le scarpe con i tacchettini di plastica, le divisine da giuoco saranno bagnate solo di sudore e non più sporche di fango, per la manutenzione dl campo ci vorranno delle spazzolatrici con relativi detergenti e non più tosaerba potenti ,che i volontari manovravano sapientemente controllando l’altezza dell’erba in modo che i propri beniamini potessero rendere al meglio.
I giocatori non si sporcheranno più per la gioia delle mamme, non si faranno più male con brutte escoriazioni ma solo delle innocue bruciature data dalla sfregamento della plastica sulla pelle e poco importa se in un campo di calcio di plastica le articolazioni saranno più sottoposte a sollecitazioni ed eventuali infortuni.
BYE BYE Campo Parrocchiale dove intere generazioni di Ossonesi hanno giuocato al calcio; ti stanno dando del campo di patate,di terreno pronto a raccogliere nuovi insediamenti urbani,di strutture obsolete; che fine ingloriosa,forse non la meritavi ma la riconoscenza è soppiantata da altri interessi.
Ma noi siamo dei nostalgici ti auguriamo che tu possa rinascere e possa raccogliere ancora giovani Ossonesi innamorati di un calcio, dove quando si giuoca e si cade si senta il profumo dell’erba e della natura, perché da sempre per giuocare a calcio serve dell’erba,dei pali ed un pallone e gioia di stare insieme; il resto sono giuochi che con il calcio non hanno nulla che fare. Amen!

Cheap Cam Sex Live

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *